Home > Blog > Le piramidi altoatesine

Alla scoperta delle piramidi dell’Alto Adige

A Perca, tutte le piramidi che volete.

Categoria: Sport & Attività21.05.2020

Partite alla scoperta delle piramidi di terra di Perca. Le vacanze in Alto Adige non finiscono mai di stupire!

Chi l’ha detto che le piramidi sono solo in Egitto? Durante le vostre vacanze nel nostro hotel in Alto Adige a 4 stelle avrete modo di smentire questa antica diceria. Vi proponiamo un’escursione unica nel suo genere dalla meta finale facilmente raggiungibile. Percorrendo in macchina via Plata arriverete in un baleno all’inizio del primo sentiero che vi condurrà fino alle piramidi di terra di Perca. Vi attende una piacevole camminata di circa un’ora immersi tra i boschi silenziosi dell’Alto Adige che, già di per sé, sarà un’esperienza di “forest bathing” di puro giovamento per anima e corpo. Una volta arrivati assisterete a uno spettacolo che vi lascerà senza fiato: tante affusolate colonne di terra con un sasso dalla forma tondeggiante sul capo. Alcune raggiungono anche i trenta metri di altezza e somigliano lontanamente alle sorelle maggiori egiziane. L’origine di queste piramidi ha una storia secolare che vide come protagonista una mulattiera interrotta da una frana. A causa di piogge, erosioni e disgeli, le piramidi hanno preso questa forma e tutt’oggi continuano a indossare con eleganza il loro singolare cappello. Non stupitevi se confrontandovi con altri escursionisti vi diranno che le piramidi hanno un colore diverso da quello percepito con i vostri occhi: cambiano colore a seconda della luce.

 

Attenzione:

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK