Home > Blog > Escursioni sul firn in Valle Aurina

Crochi a valle, firn in vetta

La Valle Aurina a primavera: il paradiso degli scialpinisti

Categoria: Sport & Attività05.03.2020

Mentre a valle i crochi sono impegnati a fiorire, gli scialpinisti aprono il loro cuore alle cime delle splendide montagne. 

Se la sera andate a dormire non vedendo l'ora che sia di nuovo giorno per partire alla volta della scalata in vetta, allora fate sicuramente parte di quel grande e crescente gruppo di scialpinisti avvinti. Questa categoria di escursionisti si sente come a casa nella nostra amata Valle Aurina, soprattutto a marzo e aprile, quando il firn ricopre le cime ai tremila metri, un dettaglio da non trascurare. Le Alpi Aurine, la Zillertal e il gruppo delle Vedrette di Ries, e ancora i Tauri, con le loro 80 cime pittoresche che raggiungono i tremila fanno da contorno alla Valle Aurina. Mentre a valle i crochi sono impegnati a fiorire, durante la notte la neve si fa quasi ghiaccio. Noi del Schwarzenstein, il vostro hotel in Valle Aurina, saremo felici di darvi tutti i suggerimenti sui possibili tour, e naturalmente le necessarie provviste per la vostra salita. Chi partirebbe volentieri alla ricerca del Monte Magro o per una salita sul Monte Nevoso? E in tarda mattinata o a mezzogiorno, quando dopo la discesa raggiungerete nuovamente il nostro hotel, ecco che avrete tempo a sufficienza per farvi coccolare nella Premium Spa, per immergervi nella piscina relax, o per rilassarvi in una delle nostre svariate oasi di tranquillità. Dopo non vedrete l'ora di ripartire per la prossima escursione sul firn. 

Attenzione:

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK