cambia tour (109 / 200)

Sasso Putia

Escursione alpina ad uno dei classichi tra le vette dolomitiche

Punto di partenza è il Passo delle Erbe a 2.006m, raggiungibile sia da San Martino in Badia che da Luson in Valle Isarco e dalla Val di Funes. Dal parcheggio (a pagamento) nei pressi dell’Ütia de Börz prendiamo il sentiero n° 8A verso destra in direzione Ütia Göma. Lasciando alle nostre spalle il bosco ed avvicinandoci sempre di più ai piedi della montagna, giungiamo al bivio dove si dirama il sentiero che porta all’Ütia Göma, noi invece prendiamo la destra e percorriamo il sentiero che attraversa i belissimi prati del Sasso Putia che sono coperti di una varietà di fiori alpini.
Il sentiero si fa più stretto, in serpentine saliamo il canalone lungo il ruscello ed seguiamo il sentiero segnalato n°4, fino a giungere alla forcella Putia a 2.357m. Quì si diramano diversi sentieri che portano sia nella Val di Funes, sia a Longiarú in Val Badia. Il nostro sentiero invece sale verso nordest lungo un penio erboso, continua in numerose serpentine, segue le roccie di una crestina e porta alla sella tra Sasso Putia grande e piccolo, all’attocco della via attrezzata.
Il sentiero roccioso attrezzato è adatto alle persone dal passo sicuro e a chi non soffre di vertigini. Ai meno esperti e ai bambini consigliamo di assicurarsi alla ferrata e le corde fisse. Dopo aver superato quest’ultimo salto roccioso, un sentiero ci concude alla vetta del Sasso Putia a 2.875 m. Una vetta veramente fantastica che offre una splendida vista sulle altre vette dolomitiche circostanti. Per via di salita si ritorna al punto di partenza, il tratto con le corde fisse richede molta prudenza.

difficoltà
durata 5:30 h
distanza 10,9 km
altimetro 980 hm
Apri il percorso
Chiudi
cambia tour (109 / 200)
Solo un momento – stiamo caricando i contenuti …
Richiesta express
1
Seleziona Arrivo e Partenza
Avanti
Richiesta
Alpine Luxury SPA Resort SCHWARZENSTEIN
Famiglia Zimmerhofer // Via del paese 11
39030 Lutago // Italia
IT01171330218
T +39 0474 674100 // hotel@schwarzenstein.com